Calendario attività di Novembre

Per il mese di novembre 2015 i Maestri del Centro Buddha della Medicina propongono un programma di attività con l’obiettivo di accrescere il benessere fisico e psichico degli associati e per favorirne il progresso nel sentiero spirituale. Le sessioni di meditazione riguarderanno pratiche fondamentali della nostra tradizione quali l’Autoguarigione Tantrica NgalSo, la Guru Puja, la pratica di Tara e la pratica del Buddha della Medicina. E’ inoltre previsto un importante ritiro di quattro giorni sulla pratica tantrica della A-Ser, con nuovi insegnamenti di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen sugli Yoga della Mente connessi con la sublime “A d’Oro”.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

Il Buddha della Medicina, meditazione e pratica: giovedì 5 novembre, alle ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti. In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura e di guarigione.

Nelle serata dedicata alla divinità a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi le energie di guarigione e trasformare quelle inquinate.

 

Guru Puja: giovedì 12 novembre, ore 19:30

La Guru Puja è un rituale di invocazione e di offerta per la pacificazione delle energie negative e delle emozioni.

Nel buddismo tantrico, perché il praticante possa procedere correttamente e velocemente sul sentiero che conduce al risveglio supremo, è di fondamentale importanza il rapporto con il Guru, intendendo con questo termine una guida spirituale in grado di fornire ad ogni discepolo istruzioni personalizzate idonee a conseguire l’illuminazione.
Il Guru rappresenta così il Dharma, il Sangha e il Buddha stesso (i tre Gioielli), e la pratica della Guru Puja è uno strumento di connessione profonda non solo con il proprio Maestro ma anche con tutto il lignaggio fino ad arrivare, senza soluzione di continuità, agli insegnamenti originali di Buddha Shakyamuni.

 

Pratica della A-Ser: da giovedì 19 a domenica 22 novembre

La pratica, creata e trasmessa dal Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen, contempla la meditazione sulla sillaba “A”.

Nella pratica della A-Ser la visualizzazione è quella di una sillaba “A” tibetana d’oro, luminosa, potente, splendente e … “gioiosa”.

Il sublime metodo tantrico della “A” d’Oro racchiude l’espressione di saggezza di tutti gli Esseri Illuminati. È un mezzo abile per la disciplina della mente che, senza reprimerla, la trasforma incrementandone le naturali qualità positive (serenità, coraggio, amorevolezza, chiarezza).
La meditazione utilizza il potere della “sillaba seme A” per introdurre nei chakra, nello spazio e nel tempo dei praticanti un fattore incentivante la benefica trasformazione delle energie di corpo, parola e mente, con particolare riferimento all’aspetto vibrazionale del suono. “A” nel Maha Vairochana Tantra è il suono primordiale che muove l’energia della vibrazione di tutti gli altri suoni.  La “A” dorata è quindi un suono di guarigione profondo, il movimento speciale della mente, la matrice di tutte le vibrazioni.

 Programma:

 –        Giovedì 19 novembre, dalle ore 20:00: la serata è aperta a tutti per la prima parte, riguardante la pratica generale; mentre nella seconda parte verrà trasmesso, ai soli iscritti al ritiro, il primo yoga della mente.

–        Venerdì 20 novembre, dalle ore 20:00: trasmissione e pratica dei rimanenti yoga della mente .                                                             

–        Sabato 21 e domenica 22 novembre, dalle ore 15:00: nuovi insegnamenti del Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen sulla pratica della “A d’Oro” e perfezionamento dell’intera sequenza meditativa.

 

 Pratica di Tara: giovedì 26 novembre, ore 20:00

Questa serata, che sarà dedicata alla pratica delle 21 Lodi al Buddha Tara e alla pratica dei mantra specifici connessi  con le sue 21 manifestazioni, costituisce il proseguimento degli insegnamenti dei Maestri Tina Pema De KhieLa e Dino Cian Ciub Ghialtzen, iniziati nell’ottobre 2013. La motivazione, oltre che la condivisione di questa benefica pratica all’interno del nostro Sangha, è rendere l’esperienza della preziosa energia di Tara stabilmente connessa con l’energia del cuore e le sue preziose realizzazioni completamente integrate con la nostra mente.

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

Nel mese di novembre sono previste sessioni di meditazione su pratiche fondamentali della nostra tradizione quali l’Autoguarigione Tantrica NgalSo e la Guru Puja; inoltre proseguiranno gli insegnamenti su Dharma e Creatività.

 

Autoguarigione Tantrica NgalSo: giovedì 5 e giovedì 19 novembre, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente. E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

Dharma e Creatività: sabato 14 novembre, ore 15:00

(riservato gli iscritti al corso)

“Consapevolezza ed uso armonico delle proprie propensioni mentali: Creativitá & Dharma”

Un percorso nuovo che ci permette di percepire noi stessi in modo creativo nel sentiero del Dharma. Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen insegna che la creatività è uno status mentale, l’unione di due aspetti: la propria propensione mentale come gradiente di differenza nell’esercizio della creatività e l’addestramento mentale alla creatività. Si tratta di uno studio/pratica immediatamente utilizzabile per l’eliminazione dei blocchi mentali che impediscono di realizzare i nostri obiettivi e per la conseguente possibilità di plasmare la realtà quotidiana sulla base delle nostre attitudini.

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Venerdì 6 novembre, a partire dalle ore 20:00, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rimpoce, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

 

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana. In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Yoga

Le lezioni di yoga di Marisa (che si tenevano al martedì) sono spostate al lunedì, con il seguente calendario: lunedì 2, 9, 16, 23 e 30 novembre (ore 19:00-21:00); le lezioni di Mirella sono il mercoledì 4, 11, 18 e 25 novembre (ore 20:00-22:00).

 

Danza di Pace

Muovere il corpo verso la “Peace Dance” non significa soltanto affermare la grazia e la gentilezza nell’espressione corporea ma, armoniosamente, vuole anche dire predisporlo alla bellezza del mondo. Nel mese di Maggio e Luglio 2014 il gruppo si è esibito al Centro Buddha della Medicina e all’Albagnano Healing Meditation Center in due occasioni speciali.

Tecnica d’insegnamento utilizzata: Contemporanea

Dal mese di novembre le lezioni di Peace Dance saranno il martedì 3, 10, 17 e 24 novembre, dalle ore 18:00; per partecipare a una lezione di prova contattare la segreteria del Centro.

 

 

ATTIVITÀ CULTURALI

Medicina Tibetana:

– Corso di base – lunedì  16 novembre, ore 18:45

 Erboristeria

– Corso di base – martedì 10 novembre, ore 20:00











0
  Potrebbe interessarti anche

You must be logged in to post a comment.