News di Settembre

Il Centro Buddha della Medicina partecipa anche quest’anno, assieme agli altri Centri Torinesi dell’Unione Buddhista Italiana, alla manifestazione Torino Spiritualità che si svolgerà da mercoledì 24 a domenica 28 settembre.
Il primo incontro è fissato per giovedì 25 settembre (dalle ore 20:00) presso il nostro Gompa che eccezionalmente sarà aperto a tutti coloro che vorranno partecipare ad una serata di meditazione, senza l’obbligo di essere soci.
Inoltre saremo parte attiva nei seguenti momenti del programma:
Sabato 27, dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso la Sala San Giorgio del Borgo Medievale (Parco del Valentino), conferenza del Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen sul tema “Sole e Luna nella spiritualità del Tantra Tibetano“.
Ad esclusione della conferenza di sabato mattina, tutti gli eventi realizzati dai Centri Buddhisti Torinesi si svolgeranno presso il Polo Culturale della Biblioteca Civica “Natalia Ginzburg” (Via Lombroso 16):
Sabato 27, dalle ore 16:00 alle ore 18:00, Tavola Rotonda sul tema “Quale Buddhismo oggi?”con Elsa Bianco, Bruno Portigliatti, Tina Pema De Khie La, Shartrul Rinpoche, Mario Nanmon Fatibene, Elena Seishin Viviani, Shoryo Tarabini. Moderatore: Raffaello Longo.
Domenica 28, dalle ore 16:00 alle ore 18:00, Laboratorio tenuto dal Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen e Daniele Dorje Jampel, titolo “La Lingua Tibetana come supporto alla pratica meditativa“.
Domenica 28, dalle ore 18:00 alle ore 19:00, “Il canto del cuore“, Preghiera Comune di tutte le Tradizioni Buddhiste.
Il programma definitivo dei Centri Buddhisti Torinesi sarà pubblicato sul nostro sito a partire dal 10 settembre.

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

Autoguarigione Tantrica Ngal-So per l’Ambiente: giovedì 4 settembre, dalle ore 20:00

Tutte le attività del Centro fanno riferimento all’insegnamento Ngal-So, eccelso strumento tantrico donato da S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce per permettere a tutti gli esseri di raggiungere uno stato interiore di pace e calma mentale affinché si sviluppino gioia e corretta visione della realtà giungendo così ad approfondire il percorso per ottenere l’illuminazione.
Il termine tibetano Ngal si riferisce alle disarmonie e alla malattia, So indica ciò che permette di purificare le energie inquinate e ristabilire la guarigione: la pratica può quindi riferirsi sia alla guarigione personale, sia a quella dell’ambiente. I partecipanti a questa sessione di meditazione avranno modo di sperimentare e approfondire questa “Medicina Spirituale” che è il fondamento del nostro Lignaggio.

«Possa l’Autoguarigione Tantrica Ngal-So rendere tutti coloro che la praticano capaci di creare una vita più salubre, più felice, più rilassata e più pacifica per sé, per gli altri e per l’Ambiente.» (T.Y.S. Lama Gangchen)

Tara e le sue 21 manifestazioni: giovedì 11 settembre dalle ore 20:00 (13° incontro)

Continuano gli insegnamenti dei Maestri Tina Pema De KhieLa e Dino Cian Ciub Ghialtzen su Tara e, insieme alla pratica delle 21 Lodi, sarà trasmesso anche il mantra specifico di ognuna delle 21 manifestazioni di Buddha Tara con i suoi 108 nomi. Questo percorso costituisce un modo nuovo e moderno di ricevere gli insegnamenti e condividere con il Sangha del nostro Centro il sentiero della pratica di Dharma. La motivazione è rendere l’esperienza della preziosa energia di Tara stabilmente connessa con l’energia del cuore e le sue preziose realizzazioni completamente integrate con la nostra mente.

Yamantaka: Domenica 14 settembre dalle ore 10:00

Per assicurare una continuità all’importante ritiro del 2013 su Yamantaka, è prevista una sessione di pratica e recitazione del mantra specifico.

Il Buddha della Medicina: giovedì 18 settembre dalle ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti. In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura e di guarigione.
Nelle serata, dedicata alla divinità a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi le energie di guarigione e trasformare quelle inquinate.

Dharma e Creatività: venerdì 19 settembre, dalle ore 20:00

Insegnamenti su “Consapevolezza ed uso armonico delle proprie propensioni mentali: Creatività & Dharma”
Un percorso nuovo che ci permette di percepire noi stessi in modo creativo nel sentiero del Dharma.
La serata, per garantire l’omogeneità del gruppo di lavoro, è riservata ai soci già iscritti al corso entro il mese di gennaio 2014.

Otto percorsi di Pace e Conoscenza: giovedì 25 settembre dalle ore 20:00 (Centro aperto per Torino Spiritualità)

La pratica degli “Otto percorsi di Pace e Conoscenza” elaborata, nel maggio del 2003, dal Maestro di Dharma Dino Cian Ciub Ghialtzen nell’ambito di un lungo ritiro di purificazione, è una preziosa meditazione che sviluppa nei praticanti otto sentieri di crescita interiore. Ognuno di questi percorsi si riferisce a uno specifico elemento (spazio, vento, acqua, fuoco e terra), a due tipi di suono e a un punto particolare del corpo. Gradualmente e con il supporto di visualizzazioni guidate, suoni tantrici, mantra e mudra, è possibile eliminare le cause alla base della sofferenza e, di conseguenza, ottenere un accrescimento del benessere fisico e la stabilità della mente.

REIKI CHAGWANG NGAL-SO E SHIATSU NGAL-SO

Venerdì 5 settembre, dalle ore 20:00, serata di presentazione e scambi di Shiatsu NgalSo.
Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.
In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

Venerdì 12 settembre, dalle ore 20:00, avrà luogo una serata di presentazione e scambi di Reiki Chagwang NgalSo.
Nel Reiki Chagwang NgalSo praticato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, l’unione tra il Reiki (sistema Usui), l’Autoguarigione NgalSo di Lama Gangchen e l’antica pratica Chagwang, ha generato questa tecnica di guarigione che si esplica attraverso l’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

Mercoledì 24 settembre, dalle ore 19:00, (solo per coloro in possesso del 2° livello che già si sono iscritti e hanno partecipato ai precedenti incontri): lezione sulla pratica Chagwang Ngal-So trasmessa da Lama Gangchen Tulku Rimpoce.

ATTIVITÀ CULTURALI
– Lingua Tibetana: sabato 13 settembre, dalle ore 15:00
– Astrologia Tibetana: domenica 14 settembre, dalle ore 15:00
– Medicina Tibetana : sabato 20 settembre, dalle ore 15:00

ALTRE ATTIVITÀ
– T’ai Chi Ch’uan: dalle ore 20:00 alle ore 22:00 di lunedì 8 e 22 settembre
– Yoga: martedì 16, 23 e 30 settembre (dalle ore 19:00-21:00)











0
  Potrebbe interessarti anche

You must be logged in to post a comment.