Programma Attività Agosto 2016

Durante il mese di agosto il nostro Gompa resterà aperto tutti i giovedì sera per le sessioni di meditazione e gli insegnamenti di Dharma.

Il programma comprende, oltre a pratiche fondamentali della nostra tradizione quali l’Autoguarigione Tantrica NgalSo, la pratica del Buddha Tara e la pratica del Buddha della Medicina, una serata dedicata al prezioso percorso meditativo  degli “Otto percorsi di Pace e Conoscenza“.

Segnaliamo inoltre la partecipazione di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen al Convegno della SISSC (Società Italiana per lo studio degli stati di coscienza) che si terrà da giovedì 25 a domenica 28 agosto presso il Centro di Cultura Contemporanea (ex birrificio Metzger via Bogetto 4a Torino- zona p.za Statuto).

Titolo del Convegno: HANNO VISTO MIGLIAIA DI DEI. Religiosità e Laicità dell’esperienza estatica e visionaria: tecniche, induttori e meccanismi endogeni

Programma:

–  Giovedì 25 agosto, ore 17:45

Intervento sul tema: “Estasi e visioni nel buddhismo tantrico tibetano: l’esperienza di beatitudine.”

–   Sabato 27 e domenica 28 agosto – dalle ore 10:00 alle ore 13:00

Seminario meditativo e formativo di 6 ore sul tema: “L’esperienza dell’armonia interiore. Come il contatto con stati modificati di coscienza può generare, nel continuum mentale, la magia dell’estasi.”

Nell’ambito del seminario si svolgerà la pratica “IL PURO CRISTALLO CHE MOSTRA SHAMBHALA”.

Per maggiori informazioni: https://sites.google.com/site/sisscaltrove/prossimi-incontri

I soci del Centro che volessero partecipare e coloro che vorranno essere di supporto al Lama durante il seminario potranno accedere gratuitamente, ma devono contattare direttamente i Maestri per delucidazioni.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

Otto percorsi di Pace e Conoscenza: giovedì 4 agosto, ore 20:00

La pratica degli “Otto percorsi di Pace e Conoscenza” elaborata, nel maggio del 2003, da Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen nell’ambito di un lungo ritiro di purificazione, è una preziosa meditazione che sviluppa nei praticanti otto sentieri di crescita interiore. Ognuno di questi percorsi si riferisce a uno specifico elemento (spazio, vento, acqua, fuoco e terra), a due tipi di suono e a un punto particolare del corpo. Gradualmente e con il supporto di visualizzazioni guidate, suoni tantrici, mantra e mudra, è possibile eliminare le cause alla base della sofferenza e, di conseguenza, ottenere un accrescimento del benessere fisico e la stabilità della mente.

Autoguarigione Tantrica NgalSo:  Purificazione dell’ambiente interno ed esterno – giovedì 11 agosto, ore 20:00

Tutte le attività del Centro fanno riferimento all’insegnamento Ngal-So, eccelso strumento tantrico donato da S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce per permettere a tutti gli esseri di raggiungere uno stato interiore di pace e calma mentale affinché si sviluppino gioia e corretta visione della realtà giungendo così ad approfondire il percorso per ottenere l’illuminazione.

Il termine tibetano Ngal si riferisce alle disarmonie e alla malattia, So indica ciò che permette di purificare le energie inquinate e ristabilire la guarigione: la pratica può quindi riferirsi sia alla guarigione personale, sia a quella dell’ambiente.

I partecipanti a questa sessione di meditazione avranno modo di sperimentare e approfondire questa “Medicina Spirituale” che è il fondamento del nostro Lignaggio.

«Possa l’Autoguarigione Tantrica Ngal-So rendere tutti coloro che la praticano capaci di creare una vita più salubre, più felice, più rilassata e più pacifica per sé, per gli altri e per l’Ambiente.» (T.Y.S. Lama Gangchen)

Pratica di Tara: giovedì 18 agosto, ore 20:00

Questa serata sarà dedicata alla pratica delle 21 Lodi al Buddha Tara e dei mantra specifici connessi con le sue 21 manifestazioni; inoltre, per incrementare il potere di riequilibrio dei nostri elementi interni e dei nostri chakra, la pratica di Tara sarà unita a quella di Autoguarigione Tantrica NgalSo.

La motivazione dei Maestri, oltre che la condivisione di questa benefica pratica all’interno del nostro Sangha, è rendere l’esperienza della preziosa energia di Tara stabilmente connessa con l’energia del cuore e le sue preziose realizzazioni completamente integrate con la nostra mente.

Il Buddha della Medicina, meditazione e pratica: giovedì 25 agosto, ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti. In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura e di guarigione.

Negli incontri dedicati alla divinità a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi le energie di guarigione e trasformare quelle inquinate.

ATTIVITÀ CULTURALI

Medicina tibetana

– Corso di base – sabato 20 agosto, dalle ore 10:00 alle ore 18:00











0

You must be logged in to post a comment.