Programma Attività Maggio 2016

Le attività di Dharma e Meditazione previste per il mese di Maggio 2016 al Centro Buddha della Medicina, inizieranno con lo speciale ritiro di quattro giorni (5-8 maggio) dedicato all’approfondimento della nuovissima pratica del Puro Cristallo che mostra Shambhala.

Il mese si concluderà con la celebrazione del Vesak e del compleanno di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen; all’evento, che durerà due giorni  (sabato 28 e domenica 29 maggio), parteciperà anche la nostra guida spirituale S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce.

Tutti i soci sono calorosamente invitati ad intervenire, coloro che intendessero rendersi utili all’organizzazione dell’evento sono pregati di coordinarsi con gli addetti alla segreteria.

Segnaliamo inoltre che sabato 21 maggio (ore 18:00-19:30) la Maestra Tina Pema De Khie La è stata invitata a tenere una conferenza presso il Centro Culturale “Cascina Roccafranca” (via Rubino 45 – Torino), nell’ambito dell’evento “Ad Oriente…di Torino” (sabato 21 e domenica 22 maggio). Il titolo dell’intervento è  “La visione Buddhista Tibetana dal Paese delle Nevi a Torino” e, sinteticamente, verterà su “Come accogliere antiche conoscenze e filosofie provenienti da un mondo lontano come il Tibet, ancora così attuali al giorno d’oggi, integrandole con le nostre basi culturali e spirituali e con la frenesia caratteristica della vita in occidente.”

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

Pratica di Puro Cristallo che mostra Shambhala:

– ritiro di quattro giorni da giovedì 5 maggio a domenica 8 maggio (per gli orari vedi il dettaglio del programma)

– giovedì 26 maggio, dalle ore 20:00

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha creato questa preziosa pratica che permette la connessione con la dimensione pura di Shambhala, la pratica è stata presentata, per la prima volta nel nostro Centro, il 10 marzo 2016.

Durante il ritiro sarà trasmesso il primo commentario e saranno ripresi e approfonditi tutti i sei livelli della pratica, dal punto di vista teorico con insegnamenti di Astrologia Tibetana e sulle Sillabe Seme; e dal punto di vista metodologico con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della pratica, sulle modalità di visualizzazione e sulla corretta pronuncia tibetana.

La serata di giovedì 26 maggio sarà dedicata ad un riepilogo/ripasso dell’intera pratica, in vista della presentazione alla

nostra guida spirituale S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoche.

Programma:

        Giovedì 5 maggio, dalle ore 20:00

        Venerdì 6 maggio, dalle ore 20:00

        Sabato 7 e domenica 8 maggio, dalle ore 15:00.

Per maggiori informazioni e per l’iscrizione al ritiro rivolgersi in segreteria.

 

I 12 Anelli dell’esistenza ciclica: giovedì 12 maggio, ore 20:00

 Ottava sessione del nuovo ciclo di insegnamenti di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ispirati all’importante Pratityasamutpada Sutra, con particolare riferimento all’anello che tratta dell’ignoranza.

Gli insegnamenti sui “dodici anelli dell’esistenza ciclica” furono trasmessi da Gautama Buddha nel 540 a.C. e, impressi indelebilmente nella mente dei primi discepoli, giunsero alle generazioni successive tramite un lignaggio ininterrotto di Maestri.

Il Sutra incorpora e approfondisce il fulcro della dottrina del Buddha: le quattro Nobili Verità sulla sofferenza, con riferimento particolare alla seconda Nobile Verità (il sorgere della sofferenza dipende da cause e da condizioni).

Il Buddha, dopo aver ottenuto il completo sviluppo del proprio potenziale psicofisico (Illuminazione), trasmise questi insegnamenti per stimolare i discepoli alla conoscenza del funzionamento della mente, al fine di interrompere la sequenza dei dodici anelli e di troncare la catena della sofferenza.

 

Pratica di Tara: giovedì 19 maggio, ore 20:00

Questa serata sarà dedicata alla pratica delle 21 Lodi al Buddha Tara e dei mantra specifici connessi  con le sue 21 manifestazioni; inoltre, per incrementare il potere di riequilibrio dei nostri elementi interni e dei nostri chakra, la pratica di Tara sarà unita a quella di Autoguarigione Tantrica NgalSo.

La motivazione dei Maestri, oltre che la condivisione di questa benefica pratica all’interno del nostro Sangha, è rendere l’esperienza della preziosa energia di Tara stabilmente connessa con l’energia del cuore e le sue preziose realizzazioni completamente integrate con la nostra mente.

 

Celebrazione del Vesak con Lama Gangchen Tulku Rimpoce 

Guru Puja e compleanno del Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen:  sabato 28 e domenica 29 maggio.

Tutti gli associati sono calorosamente invitati a celebrare il Vesak e il compleanno di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen con la nostra guida spirituale S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce.

La festa del Vesak commemora tre importanti eventi nella vita di Gautama Buddha: la sua nascita, l’Illuminazione e il suo paranirvana; è una ricorrenza di grande interesse per tutta la comunità buddhista. Costituisce una grande accumulazione di meriti portare cibi, bevande e offerte di luce da consumare durante la Puja stessa.

I partecipanti sono invitati a portare, se lo desiderano, le sostanze da offrire.

Nell’ambito delle celebrazioni sarà presentata a Lama Gangchen la nuova “Pratica del Puro Cristallo che mostra Shambhala”; inoltre è prevista l’esecuzione del gruppo Danza di Pace.

Programma

sabato 28 maggio

        ore 15:00-18:00

il Ven. Lama Gangchen trasmetterà speciali insegnamenti e il Lung della pratica del Kalachakra Tantra per poterci meglio collegare alla pratica di SHAMBHALA.

         ore 19:30-21:00  

festeggiamenti per il Compleanno di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen con l’esecuzione della danza ispirata alla pratica di SHAMBHALA 

domenica 29 maggio

        dalle ore 10 ci sarà la Guru Puja e i Festeggiamenti del Vesak

        ore 15:00-18:00: seconda sessione di insegnamenti di Lama Gangchen.

Nota

Chi volesse partecipare è pregato di rendersi libero nei due giorni e di tener conto di eventuali cambiamenti di orario che si potrebbero rendere necessari nel rispetto delle esigenze del nostro Guru Lama Gangchen.

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

 

Autoguarigione Tantrica NgalSo: giovedì 12 maggio, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.

E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

Dharma e Creatività: venerdì 20 maggio, ore 20:00

“Consapevolezza ed uso armonico delle proprie propensioni mentali: Creativitá & Dharma”

Un percorso nuovo che ci permette di percepire noi stessi in modo creativo nel sentiero del Dharma.

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen insegna che la creatività è uno status mentale, l’unione di due aspetti: la propria propensione mentale come gradiente di differenza nell’esercizio della creatività e l’addestramento mentale alla creatività.
Si tratta di uno studio/pratica immediatamente utilizzabile per l’eliminazione dei blocchi mentali che impediscono di

realizzare gli obbiettivi che ci siamo preposti e creare nuove possibilitá nella nostra realtá quotidiana.

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Venerdì 13 maggio, a partire dalle ore 20:00, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rimpoce, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

 

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.

In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Yoga

– Lezioni di Marisa: lunedì 2, 9, 16, 23 e 30 maggio (ore 19:00-21:00).

– Lezioni di Mirella: mercoledì 4, 11, 18 e 25 maggio (ore 20:00-22:00).

Danza di Pace

– Martedì 3, 10, 17 e 24 maggio, dalle ore 18:00.

 

ATTIVITÀ CULTURALI

Medicina tibetana

– Corso di base – martedì 10 maggio, ore 20:00

Erboristeria

– Corso di base – lunedì 16 maggio, ore 18:45











0

You must be logged in to post a comment.