Questa pratica utilizza la visualizzazione di alcuni archetipi, il suono, i mudra e la concentrazione per riportarci rapidamente e in modo non concettuale in contatto con la nostra mente originale, spesso difficile da incontrare, così sommersa dai concetti e dalle sovrastrutture in cui tutti noi siamo imbrigliati.
Viene proposta con la voce guida del nostro Maestro Dino Cianciub, ed è un modo per essere in contatto con l’essenza degli insegnamenti rielaborata in chiave moderna, facilmente accessibile anche per chi non ha familiarità con la pratica meditativa o il Buddhismo in generale.
La mente viene accompagnata a soffermarsi su ogni chakra in un percorso che termina a quello del cuore dove risiede la nostra mente originaria.