Nel sentiero buddhista Vajrayana un praticante può decidere di richiedere al proprio Maestro una determinazione maggiore, un potenziamento della pratica stessa al fine di poter, conseguentemente, migliorare ed innalzare le energie mentali ed i processi di trasformazione positiva del proprio karma. I primi voti sono quelli di Rifugio, che sono stati istituiti dal Buddha stesso nel contesto del Suo Insegnamento.

In un Sutra Buddha Shakyamuni dà istruzioni ai suoi discepoli più anziani di predisporre la conversione dei nuovi monaci con la formula di Rifugio “nel Buddha (il Maestro, l’Illuminato), nel Dharma (l’insegnamento che porta all’Illuminazione) e nel Sangha (la comunitá dei praticanti monaci e laici)”. Nella tradizione del Grande Veicolo il praticante può acquisire i voti Mahayana e i voti tantrici.

Questi tre voti si riferiscono apunti di autoresponsabilità che permettono una crescita costante e duratura di un essere che vede nel sentiero del Buddha un cammino consapevole e responsabile. I voti di Rifugio, Mahayana e Tantrici sono delle preziosità per coloro che sentono nel loro cuore il profumo del Budhha; esistono però anche altri voti che possono essere presi dai laici pur facendo parte dei voti che i monaci prendono nel loro noviziato: sono i voti del Pratimoksha (in tibetano so.sor.thar.pa o in breve so.jong).
Questi voti furono codificati dopo il Paranirvana di Buddha Shakyamuni: acquisire questi 5 voti (o 8 nella tradizione Mahayana) al mattino presto prima dell’alba e mantenerli per 24 ore è un atto fondato sulla determinazione a compiere solo azioni positive e a rinunciare a comportamenti mondani che danneggiano la mente, la parola e le energie del corpo.
I voti stessi acquisiti al mattino presto dal proprio Maestro o da una monaco e mantenuti per 24 ore danno un beneficio di armonia ed equilibrio nell’ambiente, eliminando e pacificando cause e condizioni di disastri naturali e di conflitti interpersonali. Sono una pura energia di spiritualità che dal praticante si riverbera nell’ambiente.
Presso il Centro Buddha della Medicina si svolgono le cerimonie di trasmissione dei voti del Pratimoksha nei giorni astrologicamente corretti.