8 Auspici

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen

Lama DinoPaolo Mariani (Dino) nasce a Vercelli nel 1949 e nel 1973 si laurea in scienze sociali.
Nei primi anni ’80 incontra il Ven. Lama Gangchen Tulku Rinpoche che diventa il suo Maestro e gli conferisce il nome di Dharma Cian Ciub Ghialtzen.
Con il suo Guru inizia un percorso di studio e di approfondimento dell’aspetto meditativo legato alla filosofia buddhista, partecipa a numerosi pellegrinaggi e ritiri nei principali luoghi sacri in India, Nepal e Indonesia.
Riceve le più importanti iniziazioni del Maha Anuttara Yoga Tantra ed i relativi commentari anche da altri importanti e Venerabili Lama quali: Gheshe Ciampa Ghyatso, allora abate di Pomaia, Ribur Rinpoche, Gheshe Yeshe Wang Ciuk, S.E. Kyabje Trijang Chocktrul Rinpoche, Kirti Senzab Rinpoche, e più volte da S.S il XIV Dalai Lama Tenzin Gyatso nonchè da S.S. Sakya Trinzin Rinpoche.
Il Ven. Lama Gangchen ha riconosciuto ufficialmente, alla presenza di altri lama, con la cerimonia specifica di intronizzazione Dino Cian Ciub Ghialtzen Lama del Lignaggio nella tradizione buddhista tibetana Varjayana Ganden Nyen Gyu.
Su consiglio del suo Maestro, Lama Dino frequenta per quattro anni il Cesmeo di Torino dove studia e si diploma in lingua tibetana nel 1988.
Studia inoltre medicina e astrologia tibetana e per realizzarne una comprensione più ampia consegue un diploma di erboristeria tradizionale a Torino e il diploma di stato di erboristeria della università di Urbino nel ’92.
Negli anni ’90, sempre su indicazione del suo Maestro, perfeziona un nuovo tipo di massaggio shiatsu che chiamerà “Shiatsu NgalSo e Mandala Touch – Autoguarigione attraverso il tocco”. Questa tecnica verrà presentata in diversi congressi all’estero, e nel maggio 2001 durante il congresso di medicina alternativa della LGWPF, anche in Italia.
Consegue inoltre, in Italia e all’estero, importanti certificati e riconoscimenti tra i quali il titolo di “Dottore in medicina alternativa” a New Delhi in India nel ’95 e quello di “Dottore in medicina olistica e terapie tibetane” nel 2003 a Colombo nello Sry Lanka.
Nel ’90, con la moglie Tina Pema De Khiela, fonda a Torino il Centro Buddha della Medicina sotto la guida spirituale del loro Guru Radice Ve. Lama Gangchen Tulku Rinpoche.
L’associazione senza scopo di lucro affiliata all’Unione Buddhista Italiana, promuove varie attività che portano nel sociale un momento di unione tra spiritualità e sollievo della sofferenza per un benessere psico-fisico duraturo.

 

 

Maestra Tina Pema De Khiela

 

maestra tina-1

 

Tina Pema De Khie La nasce nel 1958 e nel 1985 prende rifugio nei Tre Gioielli con il suo Guru Radice Lama Gangchen Tulku Rinpoche. Dal 1992 dirige, insieme al marito Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen, il Centro Buddha della Medicina, Associazione senza fine di lucro posta sotto la guida spirituale di Lama Gangchen Tulku Rinpoche, il quale le conferisce il riconoscimento di Maestra di Dharma e di Messagera di Pace autorizzandola a trasmettere le pratiche di Dharma e a condurre i ritiri nell’ottica di sviluppare la pace interiore e nel mondo. Nel 1993, dopo un percorso graduale vissuto in prima persona, diventa Master Reiki, dedicandosi all’insegnamento del tradizionale Sistema Usui unito all’Autoguarigione Tantrica Ngal-gSo insegnata dal Ven. Lama Gangchen Tulku Rinpoche, unendo i due percorsi in un unico sistema: “Reiki NgalSo metodo Pema”.
Ha formato diversi Reiki-Master e numerosi sono i praticanti che attraverso questa disciplina si sono avvicinati attivamente alle pratiche meditative Ngal-gSo con ottimi risultati. Nel 2000 ha ricevuto direttamente dal Ven. Lama Gangchen l’iniziazione di Ngal-gSo Chawang, che amplia e potenzia i livelli Reiki acquisiti in precedenza.
Dal 2004, insieme ad alcuni praticanti che da lei hanno ricevuto il secondo livello di reiki, ha istituito il “cerchio di luce” che con amore e generosità invia energia Reiki a chi necessita di aiuto.
Ha associato la pratica di Reiki NgalSo con il Sutra dell’ “Ottuplice Sentiero” e ha trasmesso una particolare forma di auto-trattamento per il beneficio di corpo, parola e mente basato sui preziosi insegnamenti ricevuti dalla propria Guida Spirituale sul Mandala di Boroboudur. Ha trasmesso al Centro Buddha della Medicina un ciclo di insegnamenti specifici sulle “Sei Perfezioni” e ha condotto un particolare insegnamento, durato un anno, sulle 21 manifestazioni di Buddha Tara per il beneficio di tutta la comunità.

Partecipare a una serata condotta dalla Maestra Tina Pema De Kie La, permette di tornare a casa carichi di una sensazione di pace e amore, indiscutibile è l’energia del cuore che sviluppa l’ascolto dei suoi insegnamenti.