Programma Attività Agosto 2017

Durante il mese di agosto il nostro Gompa resterà aperto tutti i giovedì sera per le sessioni di meditazione e gli insegnamenti di Dharma.

Il programma ideato da Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen  comprende, oltre all’approfondimento di pratiche fondamentali della nostra tradizione quali l’Autoguarigione Tantrica Ngal-So, la pratica della A-gSER e la pratica del Buddha della Medicina.

Nota

Tutti i soci che intervengono alle serate di meditazione sono pregati di essere presenti al più tardi entro le ore 20:00, per consentire alle persone addette alla segreteria di partecipare fin dall’inizio alla sessione di meditazione.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

 

Pratica della A-gSER: giovedì 3 agosto, ore 20:00

Il sublime metodo tantrico della “A” d’Oro racchiude l’espressione di saggezza di tutti gli Esseri Illuminati.

È un mezzo abile per la disciplina della mente che, senza reprimerla, la trasforma incrementandone le naturali qualità positive (serenità, coraggio, amorevolezza, chiarezza).

La meditazione utilizza il potere della “sillaba seme A” per introdurre nei chakra, nello spazio e nel tempo dei praticanti un fattore incentivante la benefica trasformazione delle energie di corpo, parola e mente, con particolare riferimento all’aspetto vibrazionale del suono.

“A” nel Maha Vairociana Tantra è il suono primordiale che muove l’energia della vibrazione di tutti gli altri suoni.

La “A” dorata è quindi un suono di guarigione profondo, il movimento speciale della mente, la matrice di tutte le vibrazioni.

 

Meditare per pacificare la mente: Autoguarigione Tantrica NgalSo

–       I cinque Dyani Buddha – giovedì 10 agosto, ore 20:00

–       Realizzare la pace con l’Ambiente – giovedì 24 agosto, ore 20:00

Tutte le attività del Centro fanno riferimento all’insegnamento Ngal-So, eccelso strumento tantrico donato da S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce per permettere a tutti gli esseri di raggiungere uno stato interiore di pace e calma mentale affinché si sviluppino gioia e corretta visione della realtà giungendo così ad approfondire il percorso per ottenere l’illuminazione.

Il termine tibetano Ngal si riferisce alle disarmonie e alla malattia, So indica ciò che permette di purificare le energie inquinate e ristabilire la guarigione: la pratica può quindi riferirsi sia alla guarigione personale, sia a quella dell’ambiente.

I partecipanti a queste sessioni di meditazione avranno modo di sperimentare e approfondire questa “Medicina Spirituale” che è il fondamento del nostro Lignaggio.

 

«Possa l’Autoguarigione Tantrica Ngal-So rendere tutti coloro che la praticano capaci di creare una vita più salubre, più felice, più rilassata e più pacifica per sé, per gli altri e per l’Ambiente.» (T.Y.S. Lama Gangchen)

 

Il Buddha della Medicina, meditazione e pratica: giovedì 31 agosto, ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti.

In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura e di guarigione.

Negli incontri dedicati alla divinità a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi le energie di guarigione e trasformare quelle inquinate.











0

You must be logged in to post a comment.