Programma Attività Gennaio 2017

I Maestri del Centro Buddha della Medicina inviano a tutti, per il nuovo anno 2017, un Augurio speciale di Pace, Amore, Salute, Serenità e Armonia.

Le sessioni di meditazione riguarderanno pratiche fondamentali della nostra tradizione quali la Guru Puja, l’Autoguarigione Tantrica NgalSo e la pratica del Buddha Tara, proseguiranno inoltre gli insegnamenti sulla nuova pratica del Puro Cristallo che mostra Shambhala.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

 

Pratica di Tara: giovedì 12 gennaio, ore 20:00

Questa serata sarà dedicata alla pratica delle 21 Lodi al Buddha Tara e dei mantra specifici connessi con le sue 21 manifestazioni.

La manifestazione di Tara è di saggezza, di amore, di compassione nei confronti di tutti gli esseri che vivono il samsara cioè la vita di tutti i giorni basata sull’ignoranza, sull’avversione e sull’attaccamento, i tre difetti principali della nostra mente. Esistono però degli antidoti a questi difetti e, se ci rendiamo conto che esistono e ne prendiamo atto, possiamo iniziare davvero un percorso di trasformazione interiore volto alla loro purificazione e Buddha Tara ci aiuta e ci sostiene proteggendoci principalmente da tutte le nostre paure e da tutti gli ostacoli, sia temporali sia spirituali, al sentiero interiore.

La motivazione dei Maestri, oltre che la condivisione di questa benefica pratica all’interno del nostro Sangha, è rendere l’esperienza della preziosa energia di Tara stabilmente connessa con l’energia del cuore e le sue preziose realizzazioni completamente integrate con la nostra mente.

 

Pratica di Puro Cristallo che mostra Shambhala: giovedì 19 gennaio, ore 20:00

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha creato questa preziosa pratica che permette la connessione con la dimensione pura di Shambhala.

In prosecuzione dei due ritiri di studio e dopo la presentazione ufficiale a Lama Gangchen Tulku Rimpoce, avvenuta lo scorso mese di maggio nell’ambito della celebrazione del Vesak, saranno ripresi in questa serata i sei livelli della pratica, dal punto di vista teorico, con insegnamenti di Astrologia Tibetana e sulle Sillabe Seme; e dal punto di vista metodologico con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della pratica, sulle modalità di visualizzazione e sulla corretta pronuncia tibetana.

 

Guru Puja: giovedì 26 gennaio, ore 19:30

La Guru Puja è un rituale di invocazione e di offerta per la pacificazione delle energie negative e delle emozioni.

Nel buddismo tantrico, perché il praticante possa procedere correttamente e velocemente sul sentiero che conduce al risveglio supremo, è di fondamentale importanza il rapporto con il Guru, intendendo con questo termine una guida spirituale in grado di fornire ad ogni discepolo istruzioni personalizzate idonee a conseguire l’illuminazione.

Il Guru rappresenta così il Dharma, il Sangha e il Buddha stesso (i tre Gioielli), e la pratica della Guru Puja è uno strumento di connessione profonda non solo con il proprio Maestro ma anche con tutto il lignaggio fino ad arrivare, senza soluzione di continuità, agli insegnamenti originali di Buddha Shakyamuni.

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

Autoguarigione Tantrica NgalSo: giovedì 12 gennaio, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.

E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

Pratica di Heruka: domenica 22 gennaio, ore10:00

Sessione di meditazione sulla pratica delle Tre Purificazioni di Sri Heruka Chakrasamwara.

A questa sessione di meditazione potranno accedere solamente i praticanti che hanno ricevuto l’iniziazione ad Albagnano da S.S. Kyabje Trijang Chocktrul Rinpoche oppure da Lama Gangchen Tulku Rimpoce.

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Venerdì 20 gennaio, a partire dalle ore 19:30, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

Attenzione, abbiamo anticipato l’orario di inizio della serata per essere sicuri che i locali del Centro siano riscaldati fino al termine dell’incontro; perciò chiediamo gentilmente ai partecipanti di essere puntuali.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rimpoce, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

 

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.

In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

Corso di Shiatsu NgalSo, primo livello del terzo anno: sabato 21 gennaio, dalle ore 10:00

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Yoga

– Lezioni di Marisa: lunedì 9, 16, 23 e 30 gennaio (ore 19:00-21:00).

– Lezioni di Mirella: martedì 10, 17, 24 e 31 gennaio  (ore 20:00-22:00).

Peace Dance/Danza della Felicità

– martedì 10, 17, 24 e 31 gennaio  (ore 18:30-20:00).

“Danza della Felicità” è un metodo nuovo di approccio alla danza che, oltre ad esaltare la grazia e la gentilezza dell’espressione corporea, tende ad un risultato in armonia con la bellezza del mondo.

 

ATTIVITÀ CULTURALI

Astrologia tibetana

– sabato 14 gennaio, ore 15:00

Medicina tibetana

– lunedì 23 gennaio, ore 18:30

Erboristeria

– sabato 28 gennaio alle ore 10:00

You must be logged in to post a comment.