[:it]Programma Attività Marzo 2017[:]

[:it]Il programma del mese di Marzo 2017 del Centro Buddha della Medicina è ricco di importanti occasioni di approfondimento e pratica del Dharma.

Si inizierà il giovedì 2 con il Festeggiamento del Losar e la pratica di Shambhala e si proseguirà giovedì 9 con insegnamenti e pratica di Zambhala; a metà mese, giovedì 16, il nostro Centro ospiterà Lama Michel Rinpoche che darà insegnamenti sulle 21 manifestazioni di Tara e su Tara Cittamani.

Il mese si concluderà con la pratica degli Otto Percorsi di Pace e Conoscenza giovedì 23 e con l’inizio di un importante ritiro di quattro giorni sulla Prajnaparamita giovedì 30 che proseguirà fino al 2 aprile; Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha ideato questo ritiro per approfondire le connessioni tra questo percorso e la pratica di Shambhala.

Segnaliamo inoltre l’inizio del nuovo corso di studio sui Fiori di Bach, per maggiori informazioni scrivere a Lama Dino (dinocianciub@gmail.com)
IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

 

Festeggiamento del Losar e pratica di Shambhala: giovedì 2 marzo, ore 19:30

 

Secondo il calendario tibetano questo è l’anno dell’Uccello di Fuoco.

Ogni anno ha inizio con la Luna nuova di febbraio e nei primi 15 giorni del mese viene celebrato il Losar, che corrisponde ai giorni durante i quali, per far crescere il merito e la devozione dei suoi futuri discepoli, il Buddha compì ogni giorno un miracolo nuovo.

La serata si svolgerà con la nuova pratica di Shambhala.
Pratica e insegnamenti di Zambhala: giovedì 9 marzo, ore 20.00

 

ZAMBHALA è tra le principali manifestazioni di Buddha in merito alla ricchezza interiore ed esteriore.
Può sviluppare anche potentissimi percorsi di protezione e di difesa del Dharma e dei praticanti che recitano il suo mantra.
ZAMBHALA bianco è connesso al Bodhisattva Mahasattva CENRESI significando così che la base della generosità è la ricchezza della compassione.

Insegnamenti di Lama Michel Rinpoche: giovedì 16 marzo, ore 19:30

In questa serata Lama Michel Rinpoche sarà ospite nel nostro Centro.
I Maestri hanno richiesto a Lama Michel di approfondire gli insegnamenti sulle 21 manifestazioni di Tara e su Tara Cittamani “Gioiello della mente” sulla base di quanto già trasmesso.

Otto percorsi di Pace e Conoscenza: giovedì 23 marzo, ore 20:00

La pratica degli “Otto percorsi di Pace e Conoscenza” elaborata, nel maggio del 2003, da Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen nell’ambito di un lungo ritiro di purificazione, è una preziosa meditazione che sviluppa nei praticanti otto sentieri di crescita interiore. Ognuno di questi percorsi si riferisce a uno specifico elemento (spazio, vento, acqua, fuoco e terra), a due tipi di suono e a un punto particolare del corpo. Gradualmente e con il supporto di visualizzazioni guidate, suoni tantrici, mantra e mudra, è possibile eliminare le cause alla base della sofferenza e, di conseguenza, ottenere un accrescimento del benessere fisico e la stabilità della mente.

 

Ritiro di quattro giorni sulla Prajnaparamita: da giovedì 30 marzo a domenica 2 aprile.

 

Il Ritiro si fonda sul “Sutra del Cuore della Saggezza – Prajnaparamita” tradotto da Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen nel maggio 2010.

Questo percorso si connette alla pratica di Shambhala e del KALACHAKRA Tantra. Infatti mentre Buddha trasmetteva gli insegnamenti sulla PRAJNAPARAMITA sul “picco degli avvoltoi” a Rajagra, manifestava il mandala di KALACHAKRA a Dhanayakataka.
In questo ritiro Lama Dino proseguirà nell’esplicazione dei 4 livelli del rapporto tra forma e vacuità e nell’ analisi dei punti specifici di questo bellissimo Sutra.
Calendario:

–        Giovedì 30 marzo, dalle ore 19:30

–        Venerdì 31 marzo, dalle ore 19:30

–        Sabato 1 aprile:

ore 10:00 –  pratica di Purificazione astrologica  

       ore 15:00 –  proseguono gli insegnamenti sulla Prajnaparamita

–        Domenica 2 aprile, dalle ore 15:00.

 

Per maggiori informazioni e per l’iscrizione al ritiro rivolgersi in segreteria.

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

 

Autoguarigione Tantrica NgalSogiovedì 9 e giovedì 23 marzo, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.

E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

Pratica di Heruka mercoledì 22 marzo, ore 20:00

A questa sessione di meditazione potranno accedere solamente i praticanti che hanno ricevuto l’iniziazione ad Albagnano da S.S. Kyabje Trijang Chocktrul Rinpoche oppure da Lama Gangchen Tulku Rimpoce.

 

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Venerdì 3 marzo, a partire dalle ore 19:30, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rimpoce, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

 

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.

In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

Corso di Shiatsu NgalSo: sabato 11 marzo, dalle ore 10:00 alle ore 18:00

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Yoga

– Lezioni di Marisa: lunedì 6, 13, 20 e 27 marzo (ore 19:00-21:00).

– Lezioni di Mirella: martedì 7, 14, 21 e 28 marzo  (ore 20:00-22:00).

 

Peace Dance/Danza della Felicità

– martedì 7, 14, 21 e 28 marzo  (ore 18:30-20:00).

“Danza della Felicità” è un metodo nuovo di approccio alla danza che, oltre ad esaltare la grazia e la gentilezza dell’espressione corporea, tende ad un risultato in armonia con la bellezza del mondo.

 

ATTIVITÀ CULTURALI

 

Fiori di Bach – 1ª sessione: sabato 4 marzo (ore 10:00 – 18:00)

I fiori di Bach sono ormai conosciuti ed utilizzati nell’area europea da diversi decenni. Sono dei rimedi vibrazionali ossia ricompongono ed eliminano delle pulsioni emotive negative che si manifestano nella vita come blocchi.
Lama Dino usa questi rimedi da 27 anni e in questo corso porterà la sua diretta esperienza, per la prima volta al Centro, per divulgare le sue metodologie oltre alla descrizione energetica dei singoli fiori.
Per informazioni scrivere a Lama Dino, indirizzo email: dinocianciub@gmail.com

 

Medicina Tibetana

– lunedì 6 marzo, ore 18:30.[:]

You must be logged in to post a comment.