Programma Attività Marzo 2018

Per il 2145, anno del Cane di Terra secondo il calendario tibetano, i Maestri del Centro Buddha della Medicina inviano a tutti un Augurio speciale di Pace, Amore, Salute, Serenità e Armonia.

 

Ricordiamo ai Soci le novità relative al programma di Dharma:

–  il giorno dedicato alla meditazione è spostato dal giovedì al mercoledì;

–  ogni mese è dedicato a un tema principale che sarà studiato, analizzato e meditato in modo più approfondito nell’arco di diverse sessioni di pratica.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

 

Il tema di studio e pratica del mese di marzo sarà “Il Cammino del Bodhisattwa: le Sei perfezioni”

Nel sentiero del Grande Veicolo (sanscrito: Mahayana) l’addestramento dei praticanti è finalizzato alla liberazione dalla sofferenza (la propria e quella degli altri) nell’intento di ottenere l’illuminazione per aiutare e beneficiare tutti gli esseri. Con questa motivazione altruistica, definita Bodhicitta, gli aderenti al buddismo si impegnano ad attuare le Sei Perfezioni (sanscrito: Paramita); tali istruzioni furono insegnate, 2500 anni fa, da Buddha Shakyamuni e sono pervenute a noi tramite il lignaggio ininterrotto dei Maestri di Dharma e attraverso la diffusione e il commento dei Sutra (discorsi del Buddha).

Calendario:

–   mercoledì 7 marzo, ore 20:00

–   mercoledì 28 marzo, ore 20:00

 

Il Buddha della Medicina, meditazione e pratica: mercoledì 14 marzo, ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti.

In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura e di guarigione.

Negli incontri dedicati alla divinità a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi le energie di guarigione e trasformare quelle inquinate.

 

Il Puro Cristallo che mostra Shambhala: mercoledì 21 marzo, ore 20:00

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha creato questa preziosa pratica che permette la connessione con la dimensione pura di Shambhala. Durante queste sessioni saranno trasmessi ulteriori insegnamenti/commentario e saranno ripresi e approfonditi i sei livelli della pratica, dal punto di vista teorico con insegnamenti di Astrologia Tibetana e sulle Sillabe Seme; e dal punto di vista metodologico/pratico con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della pratica, sulle modalità di visualizzazione, sulla scrittura e corretta pronuncia tibetana e anche sugli aspetti di movimento del corpo fisico che permettono la connessione con questa Terra Pura.

 

Ritiro sul Tummo – Terzo Livello – Riservato

Proseguono gli insegnamenti di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen sul potente fuoco interiore, il Tummo.

Questo ritiro è molto particolare ed è destinato ai praticanti che hanno già compiuto un percorso ben preciso nel Dharma. Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen provvederà ad invitare personalmente i discepoli ammessi al ritiro.

Calendario:

–   venerdì  23 marzo, ore 20:00

–   sabato 24 marzo, ore 10:00-18:00

–   domenica 25 marzo, ore 10:00-14:00

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

 

Autoguarigione Tantrica NgalSo: mercoledì 7 e mercoledì 21 marzo, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.

E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Venerdì 2 marzo, a partire dalle ore 19:30, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rinpoche, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

 

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.

In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Yoga

– Lezioni di Marisa: lunedì 5, 12, 19 e 26 marzo (ore 19:00-21:00)

– Lezioni di Mirella: martedì 6, 13, 20 e 27 marzo (ore 20:00-22:00)

 

 

ATTIVITÀ CULTURALI

 

Astrologia Tibetana

– sabato 3 marzo, ore 15:00

 

Medicina Tibetana

– domenica 4 marzo, ore 15:00

You must be logged in to post a comment.