Programma Attività Novembre 2018

Il tema principale del mese di novembre sarà la pratica della “A-gSER”, a questi Speciali Insegnamenti, trasmessi solamente nel nostro Centro, saranno dedicati tre incontri: il 7, il 21 e il 28 novembre.

Dal 15 al 17 novembre avrà luogo il Primo Ritiro sul Gurupañcaśika (ovvero le Cinquanta stanze della devozione per il Maestro) un testo che descrive il giusto comportamento di un discepolo buddista nei confronti del proprio Guru.

I Maestri hanno voluto precedere questo importante Ritiro con una serata (14 novembre) dedicata alla pratica del Buddha della Medicina.

 

IL DHARMA E LA MEDITAZIONE

 

Tema del mese di novembre sarà la pratica della “A-gSER”

La pratica, creata e trasmessa da Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen, contempla la meditazione sulla sillaba “A”. Questa vibrazione costituisce nel Tantra il suono primordiale della saggezza che com-prende la natura vacua dei fenomeni. Può relazionarsi al Chakra della gola e purificare il desiderio illimitato, e allora viene visualizzata di colore rosso.
Nella pratica della A-Ser la visualizzazione è quella di una sillaba “A” tibetana d’oro, luminosa, potente, splendente e … “gioiosa”.
Questa pratica connette nella prima parte a livelli di purificazione interni ed esterni e alle direzioni principali e intermedie, mentre nei livelli sottili la lettera di saggezza “A” viene fissata in 24 punti del nostro corpo fisico come energia di luce e di guarigione.
L’unione di particolari mudra (movimenti delle mani sviluppati con l’attenzione della mente) conferisce alla sonorità della sillaba-seme “A” il potere di eliminare l’energia conflittuale del dualismo, dei pensieri discorsivi e delle negatività. Molte persone, praticando la “A-Ser” hanno riscontrato l’energia di pacificazione e di trasformazione della mente, nonché uno straordinario elemento di protezione della mente stessa.

La pratica si può eseguire con diverse modalità: in silenzio, con il canto, con il tamburo, ma in ogni caso l’armonia e la potenza della sillaba “A” risveglia il nostro benefico potenziale di autocura.

Calendario:

–       mercoledì 7 novembre, ore 20:00

–       mercoledì 21 novembre, ore 20:00

–       mercoledì 28 novembre, ore 20:00

 

Il Buddha della Medicina: mercoledì 14 novembre, ore 20:00

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti.

In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura.

Negli incontri dedicati all’ energia di guarigione a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi uno stato di benessere e trasformare le energie inquinate.

 

Gurupañcaśika / I 50 versi di Devozione al Guru di Aśvaghosa: Primo Ritiro

Aśvaghosa è un Maestro e poeta indiano vissuto nel 1º secolo d.C.; di famiglia brahmanica, si convertì al buddismo in seguito ad un “dibattito pubblico” con un Maestro buddhista.

È il rappresentante più antico del dramma classico indiano e autore, fra l’altro, di un poema “Le gesta del Buddha” che è stato oggetto di approfonditi studi all’interno del nostro Centro. 

Lama Dino ha posto alcune condizioni per accedere a questo insegnamento che si svilupperà almeno una volta al mese: 

A) aver ricevuto i voti di rifugio come spiega il testo stesso.

B) essere praticanti del Centro Buddha della Medicina ed aver ricevuto insegnamenti, iniziazioni e aver praticato ritiri in modo completo. 

C) assumersi l’impegno di seguire l’intero insegnamento suddiviso nei vari ritiri mensili.

D) aver ricevuto risposta affermativa previo contatto con Lama Dino Cian Ciub via email : dinocianciub@gmail.com esponendo le proprie motivazioni spirituali. 

Calendario:

–       giovedì 15 novembre, ore 20:00

–       venerdì 16 novembre, ore 20:00

–       sabato 17 novembre, ore 15:00

 

 

ALTRI MOMENTI DI DHARMA E MEDITAZIONE

Autoguarigione Tantrica NgalSo: mercoledì 7 e mercoledì 21 novembre, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.

E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

 

ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

 

Venerdì 9 novembre, a partire dalle ore 19:30, dopo una breve meditazione collettiva, avrà luogo una serata congiunta di presentazione e scambi di Reiki NgalSo Metodo Pema® e di Shiatsu NgalSo.

 

Reiki NgalSo-Metodo Pema®

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rinpoche, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.

In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

 

ALTRE ATTIVITÀ DI BENESSERE E RILASSAMENTO

Yoga

– Lezioni di Marisa: lunedì 5, 12, 19 e 26 novembre (ore 19:00-21:00)

– Lezioni di Mirella: martedì 6, 13, 20 e 27 novembre (ore 20:00-22:00)

 

ATTIVITÀ CULTURALI

 

Astrologia Tibetana

– sabato 10 novembre, ore 15:00

Medicina tibetana

– sabato 24 novembre, ore 10:00

You must be logged in to post a comment.