Venti anni dell’associazione

CENTRO BUDDHA DELLA MEDICINA 1994 – 2014 ,VENT’ANNI DI STORIA SOTTO LA MOLE

Nel mese di Aprile 2014 l’Associazione “Buddha della Medicina” compie vent’anni ufficiali di presenza sul territorio torinese: infatti nel 1994 i Maestri Dino Cian Ciub Ghialtzen e Tina Pema De Khie La, sotto la guida del loro GuruKYABJE LAMA GANGCHEN TULKU RINPOCHE , creavano lo statuto e l’atto costitutivo del Centro che nella pratica di Dharma esisteva già dal 1990.
In questi vent’anni moltissimi sono stati gli eventi creati dal Centro e dai Maestri, a partire della partecipazione alla storica manifestazione torinese “Identità e Differenza”, l’esposizione delle sacre Reliquie del Buddha, fino alla firma del protocollo d’Intesa tra l’ospedale Molinette e quattordici confessioni spirituali con la creazione della “Stanza del Silenzio” nell’ospedale stesso.
Giovedì 10 aprile 2014 il ven. Kyabje Lama Gangchen  ha ritenuto importante presenziare al primo dei quattro giorni di ritiro sul Buddha della Medicina trasmettendone l’iniziazione. Nell’occasione ha ricordato il particolare evento creato dal nostro Centro nel 1994 al Parco La Mandria di Venaria (To), durato un mese, durante il quale si ebbe la costruzione del Mandala di Yamantaka grazie ai monaci del monastero di Sam-teling di Kathmandu che si occuparono della sua costruzione. A tale evento assistettero più di 50.000 persone, vennero organizzate Danze Cham al Teatro Regio e sessioni di Autoguarigione NgalSo con la partecipazione di scolaresche durante le quali vennero impartiti insegnamenti e commentari e vennero svolte ogni giorno puje e pratiche meditative. L’evento si concluse con l’iniziazione di Yamantaka trasmessa dal ven. Kyabje Lama Gangchen a circa 2500 persone.
Tutto ciò fu molto significativo per la popolazione torinese, anche per la risonanza che tutti i media diedero: ancora oggi sono in molti a ricordare l’energia di quell’evento.
Il mandala di Yamantaka costruito in quei giorni è oggi conservato intatto e tuttora visibile  nei locali del Centro, opportunità che molto raramente viene concessa dal momento che i Mandala al termine della loro costruzione vengono distrutti con una cerimonia particolare.
Nella pura relazione con il loro Guru, Dino Cian Ciub Ghialtzen e Tina Pema De Kie La rigioiscono della Sua presenza costante e rigioiscono dell’energia che ancora oggi è così presente all’interno del centro che è in continuo incremento come un monastero laico e degli sforzi che i loro discepoli compiono per proseguire il percorso spirituale del puro Dharma.

“Possa il Centro Buddha della medicina  durare nel tempo ora e sempre per il beneficio di molti esseri”.

Con queste parole di buon auspicio KYABJE LAMA GANGCHEN ha dato una benedizione speciale ai presenti sviluppando nei cuori una pura felicità











0
  Potrebbe interessarti anche

You must be logged in to post a comment.