La primavera è il cambiamento per antonomasia. Anche al più distratto degli osservatori sarà palese che tutto è in rivoluzione: il passaggio dall’inverno alla «bella stagione» comporta movimenti visibili in natura, ma ce ne sono molti anche dentro di noi. Per vivere al meglio e sfruttare le potenzialità di questo cambio di stagione, Lama Dino dà seguito agli insegnamenti trasmessi nel mese di Novembre e Dicembre 2021, in relazione al periodo invernale. Nel seminario «Equilibrio e benessere nella Medicina Tibetana nel periodo primaverile» offrirà a ognuno dei partecipanti la possibilità di conoscere fondamentali aspetti sull’alimentazione, sull’astrologia e sul comportamento, per renderci sempre più consapevoli su come raggiungere, nella stagione dell’Equinozio primaverile, l’equilibrio di una buona salute psicofisica. La medicina tibetana, trasmessa dal Buddha della Medicina, è fondata sul Tantra spirituale. Ogni capitolo dei preziosi «Quattro Tantra» (testo fondamentale dello studio della medicina tibetana) non tratta infatti soltanto gli aspetti basilari di questa scienza come l’anatomia, la fisiologia e il funzionamento degli organi, ma descrive anche una sequenza di relazioni specifiche tra l’energia che sostiene un particolare organo e gli aspetti mentali, karmici, astrologici e profondi dell’essere umano.

Alimentazione
Nel Tantra medico si parla di dieta corretta e consapevole, quale punto fondamentale per mantenersi in salute. Cosa si intende per dieta corretta e consapevole? Il cibo qualifica il tipo di energia che introduciamo nel corpo: è quindi molto importante sceglierlo tenendo conto, da una parte, della stagione e del luogo in cui si vive e, dall'altra, delle proprie caratteristiche energetiche, per assumere quegli alimenti che vadano a rafforzare l'organismo e non lo rendano viceversa vulnerabile. Tale visione fa sì che il cibo diventi anche una vera e propria medicina sia a livello preventivo (poiché può evitare tutta una serie di malattie), sia a livello curativo, qualora si manifestino degli squilibri.

Astrologia
L'astrologia tibetana è una disciplina che ha profonde radici spirituali e rappresenta una parte fondamentale della medicina tibetana. Al momento del nostro concepimento e, successivamente alla nascita, si compone una complessa rete di connessioni, favorevoli e/o sfavorevoli, con gli elementi esterni, i pianeti, le costellazioni e altro ancora. Tutto questo ci caratterizza univocamente. A partire dalla data di nascita, il medico, che può anche essere un monaco o un Lama, è in grado di effettuare numerosi e complicati calcoli per individuare in modo preciso le relazioni caratteriali e le possibili evoluzioni della persona sul piano Karmico e può dare precisi consigli sugli equilibri da rispettare, per mantenere il corpo e la mente in salute. 

Comportamento
Nei testi di riferimento della medicina tibetana, il modo di vivere preso in esame è fortemente improntato sulla pratica spirituale: una grandissima importanza ha il comportamento, che ricopre ben tre capitoli del «Tantra Esegetico». Cosa significa avere un «corretto comportamento»? Non si tratta di regole di bon-ton: al giorno d’oggi, queste preziose istruzioni, potrebbero farci quasi sorridere o qualcuno di noi potrebbe prenderle come fossero degli antichi principi non più usuali e praticabili... Invece, questa serie di sagge raccomandazioni, riflessioni e consigli, sono profondi insegnamenti tramandati nei diversi Lignaggi dei Lama tibetani e, per la saggezza contenuta, sono proprio adatti a noi, perché utili nella vita di tutti i giorni. La medicina tibetana contempla tre livelli di comportamento:

  • un comportamento quotidiano;
  •  un comportamento stagionale; 
  •  un comportamento occasionale.

Nella sezione che riguarda il comportamento quotidiano, non solo viene descritto in che modo svolgere le attività basilari quotidiane, come mangiare e dormire, ma viene anche delineata una consistente parte della giornata da occupare con attività spirituali (che dovrebbero ricoprire molte delle nostre ventiquattro ore). Inoltre è anche preso in considerazione il comportamento sessuale, senza alcun tipo di caratterizzazione religiosa o dottrinale, ma con precise indicazioni, consigli educazionali che spiegano che cosa sia l’energia sessuale e come può essere utilizzata correttamente, in quanto è una forma di energia personale che, se utilizzata impropriamente, può anche essere danneggiata.Il comportamento stagionale contempla i cinque periodi dell’anno e non solo le quattro classiche stagioni che conosciamo: vengono indicate le cure appropriate per accrescere l’equilibrio psicofisico e seguire l’alimentazione corretta per l’organismo. Per concludere, l’ultimo grande capitolo tratta il comportamento occasionale: una serie di raccomandazioni che portano all’evoluzione personale tramite la comprensione di alcuni processi che si manifestano nel corpo.

Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha studiato per molti anni medicina e astrologia tibetana sotto la guida del suo Guru Radice Lama Gangchen Tulku Rinpoche, grande Lama guaritore e altri medici tibetani: è per tutti noi una grande occasione per ricevere preziosi consigli e grandi insegnamenti per comprendere a fondo cosa succede dentro di noi e per imparare a «seminare» atteggiamenti che porteranno a buoni frutti nei diversi cicli del tempo.


Tags

benessere, buddhismo, buddismo, centro buddha della medicina, insegnamenti, lama dino, primavera


Ti potrebbero interessare anche questi articoli

FELICE VESAK 2022!

FELICE VESAK 2022!