Celebrazione del Vesak 2019 U.B.I.

La celebrazione del Vesak di questa’anno è organizzata dal Tempio Lankaramya di Milano nelle giornate del 25 e 26 maggio e il programma si svolgerà nel seguente modo:

Sabato 25 maggio:
– alle ore 16.00 partirà la processione da piazza Abbiategrasso fino al Tempio Lankaramaya in Via Pienza,8.
– dalle ore 21.00 fino al mattino successivo, verranno recitati sutra dai monaci provenienti dallo Sri Lanka e dall’Europa.

Domenica 26 maggio:
– dalle ore 12.00 fino a tardo pomeriggio verrà distribuito cibo gratuito per chiunque voglia visitare il Tempio

Calendario astrologico tibetano

Anche quest’anno, nel mese di Maggio, celebreremo il Vesak e il compleanno di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen con la partecipazione della nostra guida spirituale S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoche, il quale, inoltre, conferirà l’iniziazione di Kurukulle (22 maggio, dalle ore 17:00).  Tutti i soci sono calorosamente invitati dai Maestri ad intervenire e si raccomanda la puntualità, l’orario è stato anticipato alle ore 17 per permettere al Ven. Lama Gangchen e al gruppo di accompagnatori, il ritorno ad Albagnano in un orario non troppo avanzato.  Coloro che intendessero rendersi utili all’organizzazione dell’evento sono pregati di coordinarsi con gli addetti alla segreteria. 

Allo studio e alla pratica di Kurukulle è inoltre dedicata la serata del 29 maggio.  Dal 16 al 18 maggio avrà luogo un Ritiro su “Shiné – Addestramento alla Calma Dimorante”, un approfondimento che sigla i recenti insegnamenti di Lama Dino su questo importante argomento.  Le attività di Dharma e meditazione prevedono inoltre serate dedicate alla “Purificazione Astrologica e pratica dei Rishi (8 maggio)” e al tema “Le Offerte e l’Altare” (15 maggio).

Il Samsara è il costruire della negativitàLama Dino Cian Ciub Ghialtzen

Attività del mese

Venerabile Lama Gangchen Tulku Rimpoce: Iniziazione di Kurukulle, celebrazione del Vesak  e compleanno del Maestro Dino Cian Ciub Ghialtzen:  mercoledì 22 maggio, dalle ore 17:00.  

Su richiesta di Lama Dino il Venerabile Lama Gangchen trasmetterà Insegnamenti e conferirà l’importante iniziazione di Kurukulle – la Dakini del Loto

Kurukulle aiuta a rimuovere gli ostacoli e, nel mondo relativo, provvede alla nostra salute e alla nostra saggezza e crea buone condizioni per la pratica del Dharma. A livello ultimo, conduce allo Stato di Buddha. 

Lei è una manifestazione di BUDDHA TARA, agisce a livello interiore compiendo attività magnetizzanti che beneficiano tutti gli esseri. Predispone il praticante a riconoscere le qualità perfette del Dharma. Con il suo arco di fiori colpisce le interferenze e la freccia di fiori le elimina! E’ anche la sorgente del tummo, il potente fuoco interiore.  Kurukulle forma una triade con Manjushri e Sarasvati ed insieme, incrementano la saggezza ordinaria e spirituale e l’intelligenza nel seguire ed approfondire le pratiche.  Nella stessa occasione celebreremo il Vesak e festeggeremo il compleanno dei 70 anni di Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen.   La festa del Vesak commemora tre importanti eventi nella vita di Gautama Buddha: la sua nascita, l’Illuminazione e il suo paranirvana; è una ricorrenza di grande interesse per tutta la comunità buddhista.

Purificazione Astrologica e pratica dei Rishi – 8 Maggio ore 20:00

Nell’ambito di questa sessione di meditazione saranno sviluppate particolari pratiche meditative, collegate all’Astrologia tibetana, con il fine di eliminare le interferenze nefaste nella propria vita e, più in generale, a beneficio di tutti gli esseri senzienti nostre “madri”. La pratica dei Rishi, che è completa negli aspetti dei Sutra e del Tantra, permette di ricevere le benedizioni di Guru Buddha Shakyamuni, Signore dei pianeti, delle costellazioni, dei giorni, del tempo e delle energie luminose dell’universo. Esercitandoci in questa meravigliosa pratica ed ascoltandone i relativi Sutra è possibile sviluppare, in buona armonia con l’universo, il percorso di saggezza verso l’Illuminazione.

Le offerte e l’altare  – 15 Maggio ore 20:00

L’altare nella concezione Tantrayana è un mandala all’interno del quale, in un’area pura, sono presenti come campo dei meriti i Maestri e gli Ydam che il praticante segue e conosce al livello di mantra, pratiche e meditazioni, i protettori del Dharma e tutto ciò che – piccoli oggetti, simboli, blessing ricevuti da Maestri – permetta di portare la mente in devozione. Si costruisce molto semplicemente in una parte riservata del proprio appartamento. In questa serata la Maestra Tina Pema De Khie La conferirà importanti Insegnamenti sui temi dell’Altare e delle Offerte illustrando gli elementi essenziali di un Altare, in cosa consistono le Offerte e qual’è la corretta metodologia per porgerle. Saranno illustrate le Sostanze che sono usate e i Mudra che accompagnano il rituale delle Offerte e saranno indagate le motivazioni che inducono un praticante a prendersi cura di un Altare e a porgere Offerte; inoltre sarà analizzato il significato esteriore, profondo e segreto di questi aspetti formali del Buddhismo Mahayana.

Shiné – Addestramento alla Calma Dimorante: ritiro dal 16 al 18 maggio

Shinè in tibetano (o Samatha in sanscrito) significa calma dimorante, ossia pacificazione e calma mentale, e indica il potere concentrativo elevatissimo che permette di pacificare la mente e quindi di escludere tutte le afflizioni mentali di tipo perturbativo.

La quiete mentale rappresenta un particolare addestramento della mente attraverso metodiche che hanno il potere di trasformare e di pacificare completamente l’instabilità, l’incapacità e la debolezza mentale arrivando a uno stato di concentrazione senza sforzo. Un buon livello di Shinè, e quindi un punto di osservazione stabile, diventa pertanto necessario per affrontare tutte le pratiche del Tantra o ascoltare gli insegnamenti dei Sutra.

Calendario del ritiro:

•  ­ giovedì 16 maggio, ore 20:00 

•   venerdì 17 maggio, ore 20:00

•   sabato 18 maggio, ore 15:00

In particolare SABATO 18/5 è LUNA PIENA e si festeggia DU KOR DU CEN la prima storica trasmissione di BUDDHA SHAKYAMUNI del Tantra dì KALACHAKRA, è un giorno speciale di incredibile buon auspicio per la pratica del del Dharma.

Autoguarigione Tantrica NgalSo: 
mercoledì 8 Maggio, ore 18:15

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.
E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.

Reiki NgalSo-Metodo Pema®
Venerdì 10 Maggio ore 19:30

Questo metodo, creato dalla Maestra Tina Pema De Khie La, nasce dall’unione tra il Reiki tradizionale (sistema Usui) e la pratica di Autoguarigione Tantrica NgalSo di Lama Gangchen Tulku Rinpoche, generando una tecnica di guarigione molto più completa basata sull’imposizione delle mani. Durante questa serata sarà possibile ricevere trattamenti dimostrativi e informazioni sulle modalità di partecipazione ai seminari formativi.

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch®

Shiatsu NgalSo & Mandala Touch® è una nuova arte manipolatoria basata sul tocco che coniuga i principi dello Shiatsu tradizionale con gli aspetti della medicina tantrica tibetana.
In questa disciplina, che è in essenza un percorso meditativo, il terapeuta si pone in connessione con le energie sottili della persona trattata, ne percepisce i flussi dei canali energetici e le relative disarmonie e, tramite il tocco, riesce a “sintonizzarsi” con esse e a rivitalizzarle, in modo da suscitarne il riequilibrio.

Canale Youtube

Nella nostra epoca molti miti, credenze e valori che appartenevano al secolo passato si sono disgregati.
Un pò per macro-eventi sociali quali la caduta del muro di Berlino, le crisi dei blocchi politico-militari, la fine della “guerra fredda”, la conclusione dell’epoca piu cruenta del colonialismo che aveva portato le due guerre mondiali, un pò per la riconosciuta necessità da parte della gente di vivere in pace partendo dalla ricostruzione fisica di edifici sino a nuovi rapporti interpersonali.
Questo in europa, in Asia, negli Stati Uniti; Il vecchio establishment culturale e dirigenziale ha lasciato il posto a nuovi progetti, idee, culture. Ma questo ha portato più pace e serenità, ha innalzato le qualità umane di amore, condivisione, reciprocità? Proprio no! Qualcosa sfugge oggi come ieri! Anzi, oggi piu di ieri gli esseri si sentono inutili, depressi e frustrati pur avendo sul piano materiale più risorse. Penso che esista una chiave che possa aprire la porta giusta! Occorre solo determinarsi a identificare cos’è sofferenza, a non voler più soffrire, a produrre percorsi interiori di felicità, a generare insomma le buone qualità già presenti nella nostra mente.
Può sembrare un’impresa difficile, ma da quando Lord Buddha ha indicato agli esseri il sentiero della Perfezione della mente, un numero incalcolabile di esseri ha reso la propria esistenza significativa.
Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen
Lama del Centro Buddha della Medicina

Come raggiungerci e contattarci

Contatti:

Tel Fisso +39.011.355523 – Cell: 366.7041565 – 340.8136680

info@buddhadellamedicina.org




Informativa Privacy