Calendario astrologico tibetano Giugno – Luglio



Il programma di Dharma del Centro Buddha della Medicina prevede, in apertura del mese (5 giugno) un appuntamento dedicato all’approfondimento della Pratica di Autoguarigione NgalSo a cui è abbinata (19 giugno) la Pratica di Purificazione dell’Ambiente, si tratta di due pratiche fondamentali e preziose del nostro Lignaggio. Seguirà (12 giugno) una sessione di meditazione sul Buddha della Medicina, al quale il nostro Centro è intitolato; il 26 giugno è prevista una serata dedicata alla Purificazione Astrologica e Pratica dei Rishi. Il mese di Dharma terminerà con un Ritiro su Kurukulle – la Dakini del Loto (27-29 giugno) che sigla l’ultima Iniziazione conferita da S.E. Lama Gangchen Tulku Rinpoche il 22 maggio scorso.

Attività del mese

kurukulle



 
Pratica di Kurukulle – la Dakini del Loto

ritiro da giovedì 27 a sabato 29 giugno

E’ una delle pratiche del più elevato Yoga Tantra e indica come innamorarsi del Dharma e della Realtà Ultima della Vacuità. E’ stata composta da Tilopa e dai suoi discepoli, nonché da altri Mahasiddha come Indrabhuti di Oddyana. Il suo nome tibetano Rik Cema significa Colei che Causa la Conoscenza, Colei che Risveglia la Consapevolezza non duale. Kurukulle aiuta a rimuovere gli ostacoli e, nel mondo relativo, provvede alla nostra salute e alla nostra saggezza e crea buone condizioni per la pratica del Dharma. A livello ultimo, conduce allo Stato di Buddha. Lei è la Dakini interiore e compie attività magnetizzanti che beneficiano tutti gli esseri. E’ anche la sorgente del tummo, il potente fuoco interiore. Kurukulle forma una triade con Manjushri e Sarasvati: insieme, incrementano la saggezza, ordinaria e spirituale, e l’intelligenza.

Calendario:

• ­ Giovedì 27 Giugno, ore 20:00
• Venerdì 28 Giugno, ore 20:00
• Sabato 29 Giugno, ore 15:00

 

437x234-autoguarigione

2000x894-bdm


Autoguarigione Tantrica NgalSo: 
mercoledì 5 Giugno, ore 18 15.

Studio della pratica di Autoguarigione NgalSo con spiegazioni dettagliate sulle diverse fasi della meditazione e sul significato dei Mantra e dei Mudra specifici. Si tratta di un incontro utile a chi si avvicina al Sentiero del Buddhadharma e vuole apprendere una pratica di base che potrà poi svolgere anche autonomamente per apportare benessere fisico e mentale a sé, agli altri e all’ambiente.
E’ inoltre un approfondimento per coloro che si sono accostati di recente alle attività di meditazione del Centro ed è un sistema molto valido anche per chi intendesse consolidare le basi della propria “tecnica” meditativa.


Pratica del Buddha della Medicina  –
Mercoledi 12 Giugno ore 20 00.

La “medicina” che il Buddha elargisce è un’essenza speciale che risana le energie inquinate del corpo, della parola e della mente dei praticanti. In monastero la pratica spirituale e la recitazione dei relativi mantra del Buddha della Medicina sono, in molti casi, l’unica espressione di auto cura. Negli incontri dedicati all’ energia di guarigione a cui si ispira il nostro Centro, si approfondiranno percorsi meditativi facili ed efficaci per accrescere in noi uno stato di benessere e trasformare le energie inquinate.

Autoguarigione-ambiente


Purificazione dell’Ambiente: 
mercoledì 19 Giugno ore 20 00.

Tutte le attività del Centro fanno riferimento all’insegnamento Ngal-So, eccelso strumento tantrico donato da S.E. Lama Gangchen Tulku Rimpoce per permettere a tutti gli esseri di raggiungere uno stato interiore di pace e calma mentale affinché si sviluppino gioia e corretta visione della realtà giungendo così ad approfondire il percorso per ottenere l’illuminazione.

Il termine tibetano Ngal si riferisce alle disarmonie e alla malattia, So indica ciò che permette di purificare le energie inquinate e ristabilire la guarigione: la pratica può quindi riferirsi sia alla guarigione personale, sia a quella dell’ambiente.

I partecipanti a questa sessione di meditazione avranno modo di sperimentare e approfondire questa “Medicina Spirituale” che è il fondamento del nostro Lignaggio.

Possa l’Autoguarigione Tantrica Ngal-So rendere tutti coloro che la praticano capaci di creare una vita più salubre, più felice, più rilassata e più pacifica per sé, per gli altri e per l’Ambiente. (T.Y.S. Lama Gangchen)


Purificazione Astrologica e pratica dei Rishi
26 Giugno ore 20 00.

Nell’ambito di questa sessione di meditazione saranno sviluppate particolari pratiche meditative, collegate all’Astrologia tibetana, con il fine di eliminare le interferenze nefaste nella propria vita e, più in generale, a beneficio di tutti gli esseri senzienti nostre “madri”. La pratica dei Rishi, che è completa negli aspetti dei Sutra e del Tantra, permette di ricevere le benedizioni di Guru Buddha Shakyamuni, Signore dei pianeti, delle costellazioni, dei giorni, del tempo e delle energie luminose dell’universo. Esercitandoci in questa meravigliosa pratica ed ascoltandone i relativi Sutra è possibile sviluppare, in buona armonia con l’universo, il percorso di saggezza verso l’Illuminazione.

Canale Youtube

Nella nostra epoca molti miti, credenze e valori che appartenevano al secolo passato si sono disgregati.
Un pò per macro-eventi sociali quali la caduta del muro di Berlino, le crisi dei blocchi politico-militari, la fine della “guerra fredda”, la conclusione dell’epoca piu cruenta del colonialismo che aveva portato le due guerre mondiali, un pò per la riconosciuta necessità da parte della gente di vivere in pace partendo dalla ricostruzione fisica di edifici sino a nuovi rapporti interpersonali.
Questo in europa, in Asia, negli Stati Uniti; Il vecchio establishment culturale e dirigenziale ha lasciato il posto a nuovi progetti, idee, culture. Ma questo ha portato più pace e serenità, ha innalzato le qualità umane di amore, condivisione, reciprocità? Proprio no! Qualcosa sfugge oggi come ieri! Anzi, oggi piu di ieri gli esseri si sentono inutili, depressi e frustrati pur avendo sul piano materiale più risorse. Penso che esista una chiave che possa aprire la porta giusta! Occorre solo determinarsi a identificare cos’è sofferenza, a non voler più soffrire, a produrre percorsi interiori di felicità, a generare insomma le buone qualità già presenti nella nostra mente.
Può sembrare un’impresa difficile, ma da quando Lord Buddha ha indicato agli esseri il sentiero della Perfezione della mente, un numero incalcolabile di esseri ha reso la propria esistenza significativa.
Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen
Lama del Centro Buddha della Medicina

Come raggiungerci e contattarci

Dove siamo :

Tel Fisso +39.011.355523 – Cell: 366.7041565 – 340.8136680

info@buddhadellamedicina.org

Scrivici :




Informativa Privacy