PROSSIMI INSEGNAMENTI

LA PRATICA DI HERUKA CHAKRASAMVARA

In relazione all’ iniziazione del CORPO di SHRI HERUKA conferita da S.E. Choktrul Trijan Rinpoche ed alla speciale trasmissione del Guru del lignaggio Lama Gangchen Tulku Rinpoche al fine di mantenere giornalmente gli impegni sulla recitazione, nella giornata specifica del 25º giorno del calendario tibetano nel Gompa del nostro Centro, verrà sviluppata la pratica dello” Yoga delle tre purificazioni del Glorioso ChaKrasavara“.
Alle ore 20,00 di mercoledì 23 novembre.
La partecipazione è riservata ai praticanti che hanno ricevuto l’iniziazione.

AUTOGUARIGIONE – LE 5 MADRI

Giovedì 24 Novembre: Quando le nostre energie interiori si rilassano e ci connettiamo con noi stessi, il beneficio che ne deriva viene percepito all’interno di noi in molti modi, ed ha un riflesso positivo anche nel mondo esterno.
Con questa pratica meditativa impariamo a sentire dentro di noi le energie degli elementi che costituiscono noi stessi e il mondo che ci circonda e ci rendiamo più consapevoli di quanto possiamo fare per il nostro pianeta.

IL PURO CRISTALLO CHE MOSTRA SHAMBHALA

Giovedì 1 Dicembre dalle ore 20:00 prosegue la pratica e gli insegnamenti sul “Puro Cristallo che mostra Shambhala“.
Nelle ultime sessioni, Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen ha spiegato, attraverso l’insegnamento delle sillabe seme, importanti aspetti della pratica.
Per chi parteciperà all’insegnamento in programma, si ricorda di venire muniti di quaderno e penna cosi da poter annotare queste fondamentali nozioni per uno studio serio della pratica.


PURIFICAZIONE ASTROLOGICA

MERCOLEDÌ 7 dicembre è una giornata favorevole per effettuare diverse pratiche spirituali: è il giorno per dedicare la meditazione al BUDDHA della MEDICINA come pura essenza di guarigione ma anche per sviluppare speciali meditazioni collegate all’ASTROLOGIA TIBETANA.
La relazione fra gli elementi è terra- acqua quindi favorevole,la costellazione del giorno Mon Dru è speciale e di buon auspicio.

RITIRO PRAJNAPARAMITA

Da Giovedì 8/12 a domenica 11/12 si svolgeranno le sessioni di pratica meditativa, insegnamenti, recitazione del mantra relativamente alla PRAJNAPARAMITA. Il sutra della Perfezione della Saggezza fu trasmesso da Buddha Sakhiamuni sul picco dell’avvoltoio a Rajagrha davanti ad una grande presenza di monaci, bodhisattva ed esseri di altri stati d’esistenza.
Il sutra contiene il cuore degli insegnamenti relativi alla vacuità del sè e dei fenomeni.

PRATICA DI TARA

La serata di Giovedi 15 Dicembre sarà dedicata a Tara. La manifestazione di Tara è di saggezza, di amore, di compassione nei confronti di tutti gli esseri che vivono il samsara cioè la vita di tutti i giorni basata sull’ignoranza, sull’avversione e sull’attaccamento, i tre difetti principali della nostra mente. Esistono però degli antidoti a questi difetti e, se ci rendiamo conto che esistono e ne prendiamo atto, possiamo iniziare davvero un percorso di trasformazione interiore.


programma attività : Novembre - Dicembre - Gennaio
NUOVA RUBRICA: ASTROLOGIA TIBETANA

Questa introduzione all’astrologia tibetana vuole essere un contributo alla conoscenza di un’ antica arte che sviluppa nel quotidiano un’ incredibile saggezza cognitiva su eventi apparentemente non collegati ma che possono creare, se non conosciuti, pesanti interferenze agli esseri.

Parole di saggezza
  • Nella nostra epoca molti miti, credenze e valori che appartenevano al secolo passato si sono disgregati. Un pò per macro-eventi sociali quali la caduta del muro di Berlino, le crisi dei blocchi politico-militari, la fine della "guerra fredda", la conclusione dell'epoca piu cruenta del colonialismo che aveva portato le due guerre mondiali, un pò per la riconosciuta necessità da parte della gente di vivere in pace partendo dalla ricostruzione fisica di edifici sino a nuovi rapporti interpersonali. Questo  in europa, in Asia, negli Stati Uniti; Il vecchio establishment culturale e dirigenziale ha lasciato il posto a nuovi progetti, idee, culture.  Ma questo ha portato più pace e serenità, ha innalzato le qualità umane di amore, condivisione, reciprocità?  Proprio no!  Qualcosa sfugge oggi come ieri!   Anzi, oggi piu di ieri gli esseri si sentono inutili, depressi e frustrati pur avendo sul piano materiale più risorse. Penso che esista una chiave che possa aprire la porta giusta! Occorre solo determinarsi a identificare cos'è sofferenza, a non voler più soffrire, a produrre percorsi interiori di felicità, a generare insomma le buone qualità già presenti nella nostra mente. Può sembrare un'impresa difficile, ma da quando Lord Buddha ha indicato agli esseri il sentiero della Perfezione della mente, un numero incalcolabile di esseri ha reso la propria esistenza significativa.–Lama Dino Cian Ciub Ghialtzen

Dove siamo e come raggiungerci
Rimani aggiornato, seguici!